lunedì 15 luglio 2024
  aggiornamenti

Les Sables - Horta: Bona vince la tappa e fa il record delle 24 ore

Strepitosa prestazione di IBSA di Alberto Bona che domina la regata Les Sables - Horta e fa segnare 430 miglia in 24 ore migliorando il record appartenuto a Ian Lipinski

Alberto Bona e Pablo Santurde vincono la prima tappa  della Les Sables - Horta
Alberto Bona e Pablo Santurde vincono la prima tappa della Les Sables - Horta
PUBBLICITÀ
Non c’è più alcun dubbio sul fatto che la vela italiana in Oceano stia vivendo un momento mai visto prima, e a conferma di ciò arriva un altro risultato di rilievo: la vittoria, con record delle 24 ore, di Alberto Bona sul Class 40 IBSA alla prima tappa della Les Sables - Horta - Les Sables partita il 27 giugno e lunga in totale 2540 miglia tra andata e ritorno. Lo skipper torinese ancora una volta correva in doppio con Pablo Santurde, in quella che è una delle prove in calendario della stagione dei Class 40 che si stanno avvicinando alla Transat Jacques Vabre. La seconda tappa, di ritorno verso Les Sables, partirà l’8 luglio. La vittoria di Bona, contro molti big dei 40 francesi, è stata solida, con IBSA che è rimasta in testa per quasi tutta la regata. Il record nelle 24 è stato fatto più o meno a metà percorso, il 29 giugno, quando IBSA ha coperto 430,47 miglia in 24 ore, alla media di 17,9 nodi. Il primato resisteva dal 2021 ed era stato fatto da Ian Lipinski in coppia con Ambrogio Beccaria, con 428 miglia. Grande soddisfazione per Alberto Bona sia per la vittoria della prima tappa, sia per il record: “In questa regata si trattava di andare subito in testa, con il poco vento, nel Golfo di Biscaglia, era la nostra strategia prima di attaccare nel vento forte. Il record è una medaglia virtuale che mi piace molto, con 25 nodi di aria andavamo in media a 18 nodi circa, con picchi fino a 22. Così abbiamo costruito il record”. Per Alberto Bona fino ad ora è stata una stagione importante sotto il profilo dei risultati: ottavo alla Route du Rhum, vincitore alla RORC Caribbean, terzo al Defi Atlantique e sesto alla Normandy Channel, prima della vittoria in questa prima tappa della Les Sables - Horta - Les Sables. All’orizzonte c’è già il Rolex Fastnet e la Transat Jacques Vabre.

© Riproduzione riservata

SVN VIAGGI SVN VIAGGI SVN VIAGGI
ARTICOLI DI VIAGGI
WhatsApp SVN WhatsApp SVN WhatsApp SVN
CANALE WHATSAPP