SVN logo

Domani parte la Barcolana

Questa mattina ha preso il via la Barcolana Classic, domani, la grande regata

Abbonamenti SVN
ADV
Trieste - Questa mattina alle dieci è iniziata con la sfilata delle barche d'epoca, la Barcolana Classic. Nel Bacino San Giusto gli scafi si faranno ammirare prima di regatare su un triangolo a vertici fissi in Golfo. Alle 18.15, invece partiranno le regate dedicate agli scafi monotipo: Elan 210, Meteor e le sfide dedicate agli Ufo 28 della Jotun Cup.

Domani, invece, il grande giorno della Barcolana, la regata più affollata del Mediterraneo. A questa mattina gli iscritti sono 1.153 e la lista continua ad allungarsi. Anche se non sono più i numeri alla quale la Barcolana ci aveva abituato nel periodo pre-crisi, si parla sempre di oltre 1.000 barche, un vero spettacolo in mare, dalle barche più piccole sino ai Super Maxi.

Quest’anno, inoltre, per la prima volta, ci sarà una mostra d’imbarcazioni nuove organizzata dal Vela&Vela l’associazione degli operatori della vela del nord est che ha aggregato oltre 15 realtà che esporranno le loro barche nel villaggio della Barcolana.

Questa edizione della Barcolana, vede dei cambiamenti sostanziali anche nel percorso.
La partenza rimane invariata, ma le boe del percorso sono state spostate per permettere alle barche di distanziarsi meglio e per la prima volta nei 45 anni di storia della manifestazione, la loro posizione sarà pubblicata prima della partenza.

La partenza con tutte le barche al via, rimane invariata, anche perché è uno degli elementi caratterizzanti della Barcolana, si accorcia, invece, il primo lato e si allunga la distanza tra la prima e la seconda boa.




© Riproduzione riservata

SailItalia
ADV