martedì 29 novembre 2022
  breaking news

Punta Campanella: riapre il campo boe di Marina del Cantone

Campo boe Marina del Cantone: l’ormeggio sostenibile in località Le Mortelle pronto a ospitare le barche che si addentreranno nel Parco di Punta Campanella, sulla Costiera Amalfitana.

La baia dele Mortelle prima che fosse messo il cmapo boe
La baia dele Mortelle prima che fosse messo il cmapo boe
Salerno - Dal 19 giugno sarà nuovamente possibile ormeggiare a Le Mortelle, nella zona B dell’Area Marina Protetta di Punta Campanella, il celebre promontorio che divide il golfo di Napoli da quello di Sorrento.

I 35 gavitelli permetteranno la sosta ad altrettante imbarcazioni fino a 24 metri. Il prezzo varia secondo la lunghezza e il periodo di permanenza: si parte dai 20 euro per i natanti; trenta euro per imbarcazioni comprese tra i 10 e i 20 metri; fino a 80 euro tra i 20 e i 24 metri.

La sosta notturna costa 50 euro indifferentemente dalla lunghezza della barca. È possibile anche comprare un abbonamento a 10 ormeggi con un prezzo più favorevole. I gavitelli sono un brevetto della marina degli USA e sono dotati di un’ancora sepolta sotto il fondale, invisibile e innocua per le praterie di posidonia.

Questo campo boe è attivo già dal 2014 e nel corso degli anni ha contribuito al ripopolamento di quest’area marina. Proprio nelle prime settimane di giugno sono stati avvistati numerosi esemplari di tartaruga Caretta Caretta, che qui vengono a nidificare, tanto che L’AMP di Punta Campanella ha diffuso un appello che invita a prestare la massima attenzione alle tartarughe, sia in mare che in spiaggia.

© Riproduzione riservata

Slam Slam Slam
ADVERTISEMENT

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti

CATEGORIE ARTICOLI