giovedì 27 gennaio 2022
  breaking news

Uomo disperso in mare a Imperia

Continuano le ricerche del presunto disperso in mare

Imperia - Alle prime luci dell’alba di ieri i carabinieri hanno salvato un giovane inglese, marinaio a bordo dello yacht Capri ormeggiato nel porto d’Imperia.

Il giovane, che era in acqua a pochi metri da riva, urlava chiedendo aiuto, gli abitanti del luogo udendo le urla hanno avvisato i carabinieri. Due militi arrivati sul luogo si sono gettati in acqua e lo hanno salvato.

Il ragazzo, di circa 20 anni e di nazionalità inglese, in evidente stato di alterazione, ha detto che insieme a dei compagni aveva passato una serata a Imperia a bere e poi uno di loro era caduto in mare e lui aveva cercato di salvarlo. Il giovane ha continuato, sempre in inglese, ha chiedere aiuto per il suo compagno.

I carabinieri che in acqua avevano trovato un giubbotto e una maglietta, hanno dato l’allarme. Da ieri i Carabinieri di Imperia e i Vigili del Fuoco di Genova con una squadra di sommozzatori e la Guardia Costiera di Imperia con motovedette e un elicottero, stanno cercando il presunto disperso in mare senza risultati.

Al momento non c’è alcuna denuncia per una persona scomparsa e questo alimenta i sospetti che il ragazzo per qualche ragione abbia dato un allarme inesistente.

Nonostante i dubbi sulla veridicità di quello che ha asserito il ragazzo, la Guardia Costiera porterà avanti le ricerche sino a questa sera.

Nel caso dovesse risultare che non esiste nessuna persona dispersa in mare, il ragazzo rischia di essere accusato di procurato allarme.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

CATEGORIE ARTICOLI

Welcome Back!

Login to your account below

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?