lunedì 20 maggio 2024
  aggiornamenti

Perde un piede nel tentativo di liberare una cima dall'elica del catamarano

Un incidente assurdo ha visto un trentasettenne perdere un piede nel tentativo di levare una cima dall’elica del catamarano sul quale stava facendo le vacanze

Perde un piede nel tentativo di liberare una cima dall'elica del catamarano
Perde un piede nel tentativo di liberare una cima dall'elica del catamarano
SVN GUIDE CHARTER SVN GUIDE CHARTER SVN GUIDE CHARTER
GUIDE DI CHARTER

Lunedì scorso, 28 agosto, a Cala Caletta, nella Sardegna nord orientale, un uomo di trentasette anni si è tuffato dal catamarano sul quale si trovava per andare a liberare una cima che si era incastrata in una delle eliche.

Mentre era intento all’operazione, qualcuno sul catamarano che era rimasto con i motori accesi, ha, molto probabilmente, inavvertitamente innestato la marcia avanti, l’elica ha iniziato a girare risucchiando la cima, la quale nel movimento ha catturato il piede del giovane che risucchiato dall’elica è stato tagliato di netto.

Il ragazzo è stato immediatamente portato a terra al pronto soccorso di Caletta da un mezzo della Guardia Costiera, ma successivamente, viste le gravi condizioni dell’uomo, è stato trasferito a Cagliari in elicottero.

Il catamarano oggetto dell’accaduto navigava in compagnia di altre barche ed era intendo in una manovra di ormeggio.

Non è facile capire come il motore dell’elica interessata potesse essere rimasto acceso. In operazioni di questo tipo il motore va tassativamente spento.

© Riproduzione riservata

SVN VIAGGI SVN VIAGGI SVN VIAGGI
ARTICOLI DI VIAGGI
NSS Charter NSS Charter NSS Charter
PUBBLICITÀ