SVN logo

Scompare in mare il navigatore Guy Bernardin

Dopo un mese e mezzo dal ritrovamento della zattera di salvataggio, Bernardin viene dato per morto

Abbonamenti SVN
ADV
Southport (Carolina del Nord, USA) – Guy Bernardin, noto navigatore e scrittore franco-americano di 73 anni con al suo attivo cinque giri del mondo e 6 Cape Horn è partito da Southport nel North Carolina il 9 agosto scorso con destinazione Cape Horn, navigazione che gli sarebbe servita di allenamento in vista del suo 6° giro del mondo da compiere per celebrare il 50° anniversario della pubblicazione di The Long Way di Bernard Moitessier.

Non ricevendo più sue notizie dal 15 agosto, erano scattate le ricerche che hanno portato al ritrovamento della barca con ancora a bordo la zattera di salvataggio. Ritrovamento avvenuto a 720 miglia da Cape Horn.

Il 18 settembre il Centro regionale di sorveglianza e salvataggio di Gris Nez, Pas-de-Calais in Francia, ha lanciato un appello a tutti i naviganti per avere notizie di Guy Bernardin ma senza esito, si è giunti quindi, a un mese e mezzo dalla scomparsa in mare, alla conclusione che Bernardin sia perito in mare probabilmente cadendo dalla barca in navigazione.

Non è necessariamente un brutto modo di morire per un marinaio” ha commentato la notizia il suo amico Titouan Lamazou.