SVN logo

La Costa Allegra va a fuoco alle Seychelles

La nave della Costa Crociera ha lanciato una richiesta di soccorso per incendio a bordo

Abbonamenti SVN
ADV
Seychelles - La Costa Allegra, un'altra unità della Costa Crociere, è alla deriva nell’Oceano Indiano, circa 260 miglia a largo delle Seychelles, in seguito a un incendio sviluppatosi a bordo.

Grazie al pronto intervento delle squadre antincendio della nave, le fiamme sono state spente molto velocemente senza che alcun passeggero rimanesse ferito, ma la nave si trova in black out elettrico e non è nella possibilità di governare.

La centrale operativa di Roma delle Capitanerie di Porto, ha deviato, in soccorso della Costa Allegra, tre mercantili e due motopescherecci che si trovavano nella zona di navigazione della nave in fiamme.

Le autorità delle Seychelles, hanno inviato due rimorchiatori, una nave e un aereo.

Gli italiani a bordo della Costa Allegra sono 212: 126 passeggeri e 86 membri dell’equipaggio su un totale di 1.049 persone imbarcate.

Il console italiano alle Seychelles, Claudio Izzi ha dichiarato all’agenzia Ansa: "L'incendio é stato domato, la nave era partita dalle Mauritius in rotta per le Seychelles dove doveva arrivare domani mattina alle 8. Ora si trova a 250 miglia a sud delle Seychelles". Izzi aggiunge che si sta provvedendo a raggiungere la nave.

La Costa Allegra, di proprietà della Costa Crociere dal 1992, è lunga 187 metri con una stazza di 28.500 tonnellate e 410 cabine.

Il mare nella zona dell’incidente è forza 4 con 25 nodi di vento.

Da bordo hanno comunicato alla centrale della Capitaneria italiana a Roma, che questa mattina si è sviluppato un incendio nel locale generatori che ha provocato il black out. Il comandante ha lanciato la richiesta di soccorso e, per motivi precauzionali, ha radunato tutti i passeggeri e membri dell’equipaggio nei punti di raccolta pronti per un eventuale abbandono della nave. Tutti sono stati prontamente informati di quanto è successo.

Il comandante è rimasto a bordo.