SVN logo

La visita medica per la patente nautica anche in autoscuola

UNASCA, l’associazione delle autoscuole, chiede che la visita medica per il rinnovo o il rilascio della patente nautica sia eseguita in autoscuola

Abbonamenti SVN
ADV
Roma - Visite mediche di idoneità per le patenti nautiche anche nei gabinetti medici allestiti presso le stesse strutture private delle visite per le patenti di guida, ovvero le autoscuole.

Chiesto un decreto per colmare un vuoto normativo. La richiesta è un gioco di squadra tra Commissione Trasporti della Camera e UNASCA. Obiettivo: semplificare alcuni procedimenti amministrativi del Codice dalla Nautica.

“Nell’ultimo mese – spiega Davide Falteri, componente della Segreteria nazionale Autoscuole e Scuole nautiche UNASCA – ci sono stati segnalati parecchi slittamenti o annullamenti delle visite mediche già prenotate presso le ULSS. Comprensibile conseguenza della campagna vaccinale. Questo è il momento giusto per intervenire. Il diportismo è una importante valvola di sfogo anche psicologica alle chiusure delle zone rosse e agli spostamenti tra regioni.”

Anche Confindustria Nautica da diverso tempo si batte per semplificare il più possibile la burocrazia della nautica nella convinzione che meno intralci burocratici ci sono, più il mercato avrà la possibilità di espandersi.

Quello del rinnovo delle patenti e il relativo certificato medico, sono sicuramente un degli elementi di semplificazione renderebbero il rapporto tra nautica e stato più semplice.

© Riproduzione riservata