SVN logo
SVN solovelanet
venerdì 27 novembre 2020

2.900 migranti salvati nelle ultime 48 ore

2.900 migranti tratti in salvo in 21 operazioni di soccorso nelle ultime 48 ore

Abbonamenti SVN
ADV
Canale di Sicilia - Nelle ultime 48 ore sono circa 2.900 i migranti salvati a bordo di mezzi di fortuna nel canale di Sicilia, al largo della costa libica. Sono 21 le operazioni di soccorso che hanno impegnato gli uomini della Guardia Costiera italiana insieme ad altri mezzi della missione europea Triton.

Tra i mezzi intervenuti nei soccorsi le motovedette CP322 e CP304 della Guardia Costiera italiana, la Nave Euro della Marina Militare Italiana, una nave militare spagnola, un’unità militare inglese, la nave irlandese Lé Eithne, che ha soccorso quasi 600 migranti al largo di Tripoli, e la Nave Phoenix del MOAS.

Tra i profughi molte donne e tanti bambini, in fuga dalla guerra, in cerca di un futuro per i propri figli, per la propria famiglia, che sono stati costretti a lasciare la propria terra, a investire tutti i propri averi per riuscire a salire sul barcone della speranza.

Ma per questi uomini il soccorso è solo l’inizio di un lungo peregrinaggio, dopo il salvataggio saranno smistati nei vari di accoglienza e, una volta completate le procedure di identificazione, se saranno ritenuti idonei verranno assegnati ai vari paesi europei, diversamente saranno rimpatriati.

Nelle immagini qui proposte un centinaio di migranti sbarcati ieri sera a Lampedusa.