SVN logo

Naufragio con sei cani a bordo

Un salvataggio difficile per i soccorritori quello del Nuc, un sette metri naufragato con a bordo un equipaggio formato dallo skipper e sei cani

Abbonamenti SVN
ADV
Eckernförder Bucht (Germania) – La settimana scorsa a notte ormai fatta, la squadra SAR di Eckernförder Bucht operativa in un tratto di costa tedesco a pochi chilometri dal confine con la Danimarca è stata chiamata in soccorso da un signore che ha chiesto aiuto.

L’uomo si trovava su di una barca a vela di sette metri con l’elica intrappolata in una cima, troppo vento per usare le vele e tutta l’elettronica fuori funzione incluso il V.H.F.

La motovedetta uscita in mare per dargli soccorso ha avuto qualche problema a rintracciare la barca, ma poi alla fine è riuscita ad avvistare la luce della grande torcia che agitava l’uomo.

La barca era naufragata su di una spiaggia con grandi scogli e le onde la stavano sbattendo violentemente su di questi tanto che per chi era a bordo era impossibile cercare di scendere a guadagnare terra.

Raggiunta l’imbarcazione però i soccorritori hanno avuto una sorpresa, oltre allo skipper ad aspettarli c’erano sei cani di taglia diversa, tutti intenzionati a non permettere a nessuno di avvicinarsi alla barca.

Dopo diversi tentativi i soccorritori non hanno potuto fare altro che ingegnarsi per agganciare la barca a una grossa cima e trascinarla via di peso, operazione non semplice e rischiosa con il mare forte che spingeva verso gli scogli.

L’operazione ha avuto un lieto fine per lo skipper e i suoi compagni di viaggio che sono stati tratti tutti in salvo.