SVN logo

Barca schiacciata dai ghiacci affonda, salvo l’equipaggio

Hanno cercato il passaggio a Nord Ovest, ma il ghiaccio ha distrutto la loro barca

Abbonamenti SVN
ADV
Nunavut (Canada) – Ieri mattina un Ovni 345 che stava tentando il passaggio a nord ovest attraverso i ghiacci è rimasto intrappolato tra questi ed è affondato rapidamente. I due argentini che erano a bordo, lo skipper Pablo David Saad e un suo amico, si sono messi in salvo sulla banchisa dopo essere riusciti ad attivare l’Epirb e chiedere aiuto via radio.

La Guardia Costiera canadese che ha immediatamente attivato un sistema di ricerca e salvataggio che ha visto impegnato un rompighiaccio e una nave mercantile dirottata dalla sua rotta originaria, ha inviato un elicottero che ha tratto in salvo i due uomini.

Questi, che erano rimasti sulla banchisa solo poche ore erano in ottima compagnia. L’unico pericolo da loro corso è quello di essere avvistati da un orso bianco, animale che in quelle zone è molto temuto. Sempre ieri un grosso orso ha ucciso un cacciatore nei dintorni della base di partenza della barca.

La Guardia Costiera canadese nei giorni scorsi aveva avvertito gli skipper, circa 15, impegnati nel tentativo di passaggio che quest’anno il ghiaccio non sembra volersi aprire e consigliava di tornare a sud, ma in pochi avevano aderito all’appello.


© Riproduzione riservata