venerdì 12 aprile 2024
  aggiornamenti

Porta container urta un ponte che poi crolla, diversi morti nell’incidente

L’incidente è avvenuto in Cina sotto il ponte Lixinsha, il bilancio delle vittime sarebbe provvisorio

Porta container urta un ponte che poi crolla, diversi morti nell’incidente
Porta container urta un ponte che poi crolla, diversi morti nell’incidente

Il ponte Lixinsha, nella provincia di Guangdong in China, sul delta del Fiume delle Perle, si è spezzato a metà dopo che una porta container ha urtato la struttura che è in parte collassata.

Nell’incidente, secondo le prime ricostruzioni, sarebbero morte almeno due persone, ma il bilancio in questa fase sarebbe ancora provvisorio.

Secondo un comunicato diffuso dal governo locale, nell'incidente sono rimasti coinvolti quattro veicoli e uno scooter elettrico. Due veicoli sono caduti in acqua e tre sono finiti sulla nave.

L’operazione di soccorso ha coinvolto diversi mezzi delle Forze dell’ordine e di soccorso cinesi.

Le autorità locali hanno dichiarato di aver arrestato l’armatore della nave, il cui nome al momento viene tenuto riservato, e di continuare a indagare sull’incidente.

Le cause dell’impatto non sono chiare, potrebbe essersi trattato sia di un errore di manovre che di un’avaria alle macchine che ha impedito alla nave di manovrare correttamente.

La nave ha urtato uno dei piloni del ponte, intraversandosi fino a urtare anche un secondo pilone e causando il collasso della porzione di ponte tra i due.

© Riproduzione riservata

NSS Charter NSS Charter NSS Charter
ADVERTISEMENT
Ceredi Ceredi Ceredi
ADVERTISEMENT
Mediter Mediter Mediter
ADVERTISEMENT
MarineCork MarineCork MarineCork
ADVERTISEMENT

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti

ARGOMENTI