mercoledì 19 gennaio 2022
SVN SUPPORT
  breaking news

Matteo Miceli passa la prima burrasca del Pacifico

Il vento incattiva una scotta che piega la barra del timone

Pacifico - La prima burrasca in Pacifico è arrivata e Matteo la supera. Come previsto il 16 gennaio pomeriggio il vento è iniziato a salire raggiungendo velocemente i 40-50 nodi con punte di 60 nodi.

Momenti poco piacevoli a bordo di ECO 40 sono stati vissuti da Matteo. Una scotta si è incattivita e ha storto la barra del timone che, fortunatamente, essendo di alluminio ha ceduto con facilità evitando ulteriori danni.

Matteo a conoscenza del rinforzo in arrivo aveva preparato la barca e viaggiava con sola randa e trinchetta, ma comunque ridurre la randa per adeguarla alla nuova situazione non è stato un gioco da ragazzi.

Eco 40 è un po’ meno autosufficiente visto che orami da diversi giorni la gallina di bordo ha smesso di produrre uova.

Davanti a Matteo altre 5.000 miglia per raggiungere Capo Horn e rientrare in Atlantico.

****

Matteo Miceli è il 19 ottobre 2014 dal porto di Riva di Traiano in provincia di Roma per il suo giro del mondo in solitaria a bordo della sua nuova barca Eco 40, un Class 40 da lui costruito.

Miceli dopo aver circumnavigato il globo in solitario girando intorno all'antartico farà ritorno a Riva di Traiano. Il giro senza assistenza e non stop avrà la particolarità di essere in autosufficienza alimentare.

La rotta complessiva è di circa 25.000 miglia e dovrebbe richiedere un tempo di percorrenza che varia dai 4 ai 5 mesi.

© Riproduzione riservata

Lascatutto Lascatutto Lascatutto
ADVERTISEMENT

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

CATEGORIE ARTICOLI

Welcome Back!

Login to your account below

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?