SVN logo

Matteo Miceli passa la prima burrasca del Pacifico

Il vento incattiva una scotta che piega la barra del timone

Abbonamenti SVN
ADV
Pacifico - La prima burrasca in Pacifico è arrivata e Matteo la supera. Come previsto il 16 gennaio pomeriggio il vento è iniziato a salire raggiungendo velocemente i 40-50 nodi con punte di 60 nodi.

Momenti poco piacevoli a bordo di ECO 40 sono stati vissuti da Matteo. Una scotta si è incattivita e ha storto la barra del timone che, fortunatamente, essendo di alluminio ha ceduto con facilità evitando ulteriori danni.

Matteo a conoscenza del rinforzo in arrivo aveva preparato la barca e viaggiava con sola randa e trinchetta, ma comunque ridurre la randa per adeguarla alla nuova situazione non è stato un gioco da ragazzi.

Eco 40 è un po’ meno autosufficiente visto che orami da diversi giorni la gallina di bordo ha smesso di produrre uova.

Davanti a Matteo altre 5.000 miglia per raggiungere Capo Horn e rientrare in Atlantico.

****

Matteo Miceli è il 19 ottobre 2014 dal porto di Riva di Traiano in provincia di Roma per il suo giro del mondo in solitaria a bordo della sua nuova barca Eco 40, un Class 40 da lui costruito.

Miceli dopo aver circumnavigato il globo in solitario girando intorno all'antartico farà ritorno a Riva di Traiano. Il giro senza assistenza e non stop avrà la particolarità di essere in autosufficienza alimentare.

La rotta complessiva è di circa 25.000 miglia e dovrebbe richiedere un tempo di percorrenza che varia dai 4 ai 5 mesi.