SVN logo
SVN solovelanet
lunedì 30 novembre 2020

Il ritorno di Pasquale De Gregorio

15-22 aprile 2012

Abbonamenti SVN
ADV
Riva di Traiano - Ne è stato uno degli ideatori, insieme a Paolo Venanzangeli, Roberto Mannucci e Massimo De Notti. Ha 70 anni, con alle spalle una carriera velica che conta fra l’altro il giro del mondo in solitario compiuto a 59 anni, Pasquale De Gregorio torna a partecipare alla Roma per 2. La famosa transtirrenica, giunta quest’anno alla sua 19esima edizione, partirà domenica 15 aprile dal porto di Riva di Traiano (Roma) e si snoderà nel Tirreno per 525 miglia. La flotta, come al solito, farà rotta verso il passaggio volante di Ventotene, per poi proseguire verso Lipari. La novità di quest’anno riguarda la rotta del ritorno che non prevede il passaggio obbligato a Ventotene, ma lascia libertà di rotta agli equipaggi, che concluderanno la regata a Riva di Traiano.
Si potrà regatare in doppio (Roma per 2) o in equipaggio numeroso (Roma per Tutti). Ci sarà la versione corta (la Riva per 2 e Riva per Tutti) fino a Ventotene e ritorno. Pasquale De Gregorio si sta preparando per la Roma per 2, alla quale parteciperà in coppia con la sua compagna, Oriana Ubaldi, a bordo di una barca da crociera, il Bénéteau First 45 F5 “Vento di Monciuria”, appositamente modificata soprattutto nel piano di coperta.

"Non ho nessuna velleità agonistica" – ha affermato Pasquale De Gregorio – "sarà una regata dai contenuti intimistici. Per me è un ritorno alle origini perché ho iniziato proprio con navigazioni in doppio. Sono però contento di partecipare con una barca su cui ho lavorato molto e in coppia con Oriana con la quale ho navigato molto ma mai in regata."

Nei prossimi giorni verrà pubblicato il bando della regata. www.romaper2.com