SVN logo

D'Alì e Galli vincono la Roma per due

Partiti domenica da Riva di Traiano, dopo tre giorni di navigazione per un totale di oltre 535 miglia, tagliano per primi il traguardo

Abbonamenti SVN
ADV
Riva di Traiano - Pietro D’Alì e l’armatore Michele Galli, a bordo di B2, un Vismara 62, ieri alle 16:38 hanno tagliato per primi il traguardo della Roma per due, dopo aver navigato per oltre 535 miglia.

Entrambi i velisti non sono nuovi al podio della Roma per due: Pietro D’Alì vince nel 1997 con "Nafta Watch" in coppia con Stefano Rizzi e Michele Galli l’anno scorso vince con un Vismara 52 la Riva per Tutti. (la versione della regata che prevede un percorso di 220 miglia fino a Ventotene).

La regata è stata molto dura, - racconta D’Alì - abbiamo avuto condizioni molto difficili e di conseguenza diverse rotture a bordo: abbiamo rotto una drizza e il gennaker al momento di una straorza.

Siamo molto felici del nostro risultato. Abbiamo dovuto sempre tenere a bada gli austriaci dell’Akilaria 40 – spiega Galli – che hanno sicuramente una barca più leggera e competitiva della nostra, anche se più corta. Abbiamo vinto per le nostre scelte tattiche, mantenendo una rotta sottocosta, mentre loro hanno optato per una rotta più al largo.

La Roma per 2 costituisce la prima prova del circuito Lombardini Cup 2012 che conta 8 regate e si concluderà ad ottobre.