SVN logo
SVN solovelanet
martedì 24 novembre 2020

Il Nautico è finito

Si è concluso ieri il 52esimo Salone Nautico di Genova. Alcuni motivi di ottimismo

Abbonamenti SVN
ADV
Genova - Ieri, domenica 14 ottobre, si è concluso la 52esima edizione del Salone Nautico di Genova. Un salone ridotto ai minimi termini, dove a fare la differenza è stata la vela che oltre ad essere presente con un numero consistente d’imbarcazioni (circa 80), è stata anche il motivo che ha condotto al salone un numero molto elevato di persone.

I risultati del 52esimo Salone Nautico di Genova, non sono stati, come ci si aspettava vista la crisi che ha investito il settore, particolarmente positivi, ma nell’insieme gli operatori hanno registrato un certo ritorno di interesse da parte degli appassionati. Ritorno che in molti sperano essere l’inizio di un cambio di tendenza.

Molto visitati i natanti, in particolare il Bavaria 33 Cruiser, il Dufour 335 GL, l’Hanse 345 e il Delphia 31, tutte novità, tranne il Dufour 335 GL, presentate a questo salone. Tuttavia i natanti non hanno accentrato l’attenzione dei visitatori come ci si sarebbe aspettati, questi si sono ben distribuiti su tutte le barche sino ai 45 piedi dimostrando come sotto la cenere della crisi esista ancora un pubblico di appassionati fortemente interessato al mondo delle barche.