SVN logo
SVN solovelanet
domenica 29 novembre 2020

Elicottero portoghese salva quattro persone in Atlantico

Salvataggio in Atlantico

Abbonamenti SVN
ADV
Un elicottero delle forze aeree portoghesi, giovedì scorso ha portato a termine il salvataggio di quattro persone che erano a bordo di una barca a vela di 33 piedi in difficoltà nell’Atlantico a largo delle isole Azzorre.

Una forte burrasca che ha colpito l’arcipelago nel frattempo aveva causato la morte di una ragazza e il ferimento di altre undici persone.

L’equipaggio del 33 piedi aveva lanciato il mayday in un mare molto agitato, le cause del mayday però non sono state ancora rese note.

In zona si stava svolgendo un’esercitazione congiunta tra forze portoghesi e americane, questo ha fatto si che come il mayday è stato ricevuto, l’elicottero che era già in volo ha potuto raggiungere velocemente l’imbarcazione e trarre in salvo le quattro persone tirandole a bordo una alla volta.

Il video allegato mostra le fasi del salvataggio. La barca è a secco di tela e ha una cima filata a poppa, probabilmente nel tentativo di stabilizzare la barca. Questa procede a motore contro vento. L’operatore SAR (Search and Rescue) viene calato in acqua e fa cenno a chi è a bordo di far scendere una persona in acqua. L’operatore si avvicina alla persona in acqua solo una volta che la barca si è allontanata.

La persona da salvare viene imbragata e quindi il SAR fa cenno al collega di ritirarlo su.

Al termine dell’operazione il portello dell’elicottero viene chiuso e questo riparte verso terra lasciando alla deriva l’imbarcazione che sarà segnalata tra i pericoli in tutti i bollettini.