solovela.net
sabato , 29 febbraio 2020

Seguici su Facebook Seguici su You Tube
back » la notizia: World Sailing (ISAF) pubblica una direttiva per evitare atti di razzismo
World Sailing (ISAF) pubblica una direttiva per evitare atti di razzismo
ISAF
World Sailing (ISAF) pubblica una direttiva per evitare atti di razzismo

In seguito ai fatti della Malesia, la federazione mondiale si è espressa in merito

L’8 dicembre il comitato esecutivo del World Sailing (ISAF) si è riunito per discutere di quanto accaduto in Malesia durante Youth World Sailing Championship tenutesi a Langkawi, in Malesia, dove agli atleti israeliani il governo malese ha negato il visto di accesso al paese a meno che questi non avessero acconsentito a partecipare in modo anonimo.

Il comitato ha quindi pubblicato un comunicato dove dichiara che in futuro tutte le federazioni nazionali e le classi che organizzano giochi internazionali dovranno attenersi a precise direttive per consentire la partecipazione ai giochi a tutti gli atleti aventi titolo senza alcuna eccezione.

Gli organismi che non si adegueranno a tale direttiva saranno soggetti a delle sanzioni.

Dettagli sulle nuove regole e sulle sanzioni che saranno applicate in caso di trasgressione saranno pubblicati la prossima settimana.

L’azione della World Sailing è sicuramente la ben venuta dal mondo della vela, ma ci si chiede perché questa arriva dopo la fine degli Youth World Sailing Championship di Langkawi e non prima visto che il problema è emerso mesi prima che si tenessero i giochi.

10/gen/2016

GC42LC
RICERCA LA
NOTIZIA
Digita la parola "chiave" e fai partire la ricerca

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER
Entra a far parte della community di SoloVela e iscriviti alla newsletter.




Privacy | Cookie Policy | crediti e contatti seguici su FACEBOOK | seguici su YouTube

© SDM S.r.l.s. P.IVA/CF 13381071003 |
Testata digitale registrata presso il Tribunale Civile di Roma Sezione per la stampa e l'informazione n. 117/2015 del 09/07/2015
Direttore responsabile Maurizio Anzillotti