sabato 20 luglio 2024
  aggiornamenti

Barcolana 55: iscrizioni verso quota 1500, è già festa a Trieste

Si è aperta ufficialmente la Barcolana 55 edizione 2023, la regata più affollata al mondo, con gli eventi collaterali e l’appuntamento per la partenza dell’8 ottobre

Barcolana 55: iscrizioni verso quota 1500, è già festa a Trieste
Barcolana 55: iscrizioni verso quota 1500, è già festa a Trieste
Pardo Pardo Pardo
PUBBLICITÀ

La mitica Coppa d’Autunno si svolgerà domenica 8 Ottobre, ma a Trieste è già iniziata la lunga festa per la Barcolana, che anche quest’anno attirerà nel capoluogo migliaia di appassionati da tutto il mondo.

Lo scorso weekend, con il concerto dei Coma_Cose in Piazza Ponterosso, è stata aperta ufficialmente l’edizione 2023, che come ormai d’abitudine avrà oltre alla regata di domenica prossima anche una serie di eventi collaterali a terra e in mare.

Musica, cultura, cucina, con tanti appuntamenti gratuiti e aperti al pubblico, ma anche sportacquatici oltre la vela, come la Barcolana SUP Experience Grado, una novità 2023, la manifestazione che ha aperto ufficialmente gli eventi a mare di Barcolana 55.

Ben 61 paddleborder si sono sfidati su un percorso di 2,2 miglia nautiche dalla Spiaggia Imperiale fino al Mandracchio di Grado.

Un bel colpo d’occhio per aprire le manifestazioni in mare, che prima di domenica continueranno anche con delle regate collaterali per i più giovani e non solo.

E poi c’è la regata, quella che tutti attendono, la Vera Barcolana che partirà domenica alle ore 10,30 in punto, e alla quale al momento sono iscritte oltre 1200 imbarcazioni.

L’obiettivo non nascosto è quello di superare le 1500, ma numeri a parte la Barcolana si conferma già, ancora una volta, la regata più affollata al mondo.

L’anno scorso fu l’IRC 85 americano Deep Blue a tagliare per primo il traguardo davanti a Piazza Unità d’Italia, battendo i maxi locali favoriti tra cui ARCA dei fratelli triestini Benussi.

Deep Blue non si presenterà a difendere la Coppa d’Autunno, probabile quindi rivedere in acqua la sfida per la vittoria tra ARCA di Furio Benussi e la slovena Way of Life, ma molto dipenderà anche dalle condizioni meteo che ci saranno.

La Bora può sparigliare le carte creando delle sorprese, come era successo l’anno scorso per Deep Blue, che approfittò di un’avaria ad ARCA durante il lasco iniziale con forte vento.

La vittoria della Barcolana viene assegnata alla prima barca a tagliare il traguardo in tempo reale, non esistono classifiche in tempo compensato, dato che oltre a una regata si tratta di una festa vera e propria.

Saranno miglia le barche, di ogni misura, che andranno in mare solo per il piacere della festa e della condivisione di una giornata, magari stappando a bordo anche una buona bottiglia per la gioia di avere partecipato all’evento velico più affollato che ci sia al mondo.

© Riproduzione riservata

SVN VIAGGI SVN VIAGGI SVN VIAGGI
ARTICOLI DI VIAGGI
WhatsApp SVN WhatsApp SVN WhatsApp SVN
CANALE WHATSAPP