SVN logo

Niels Jeppsen saluta X-Yachts ed entra in Arcona

Ormai ai margini del cantiere danese, Niels Jeppsen, lo storico design e fondatore del marchio X-Yachts, entra nel CDA di Arcona e nel design team

SailItalia
ADV
Dal Nord Europa arriva una notizia che forse ormai da tempo era nell’aria. Niels Jeppesen, fondatore di X-Yachts e designer della casa danese per diversi decenni, ha firmato un accordo con il cantiere svedese Arcona.

Jeppesen entrerà a far parte della squadra design e saluta quindi X-Yachts. Un accordo che rappresenta in pratica la fine di un’era, nella quale Jeppesen ha fatto la fortuna del cantiere danese disegnando alcune delle più belle, apprezzate e vincenti imbarcazioni che siano mai state prodotte in Europa.

Le carene di Jeppesen spesso hanno fatto scuola, ed è stato tra i primissimi a disegnare degli autentici crociera-regata; ovvero barche che potevano essere impiegate con successo per entrambi gli scopi.

Da tempo però X-Yachts, con il cambio di proprietà e un nuovo managment, aveva preso una direzione diversa e Jeppesen non sembrava più il protagonista. Barche sempre più spinte verso la crociera, più lontane dalla visione del “papà” dei primi X-Yachts.

"L'esperienza di Arcona come produttore di yacht di qualità con superbe prestazioni veliche si sposa perfettamente con la mia conoscenza ed esperienza a lungo termine in questo settore" dice Niels Jeppesen.

Niels entrerà anche nel consiglio di amministrazione di Arcona Najad Yachts.

Håkan Eksandh, il proprietario di Arcona Najad Yachts AB, ha dichiarato che non vede l'ora di lavorare con un designer così esperto e rinomato.

"L'incredibile esperienza di Niels ci assicurerà di mantenere i migliori standard di progettazione e costruzione, sia nei nuovi progetti che nello sviluppo dei nostri modelli Arcona esistenti, assicurandoci di continuare a costruire e consegnare barche su cui la gente ami navigare. Sono incredibilmente eccitato per il futuro del nostro cantiere" ha raccontato in una nota ufficiale Eksandh.

L’inizio di una nuova era sembra all’orizzonte. Niels Jeppesen è tornato.



© Riproduzione riservata