SVN logo
SVN solovelanet
mercoledì 25 novembre 2020

Tempesta tropicale rallenta Giovanni Soldini

Arrivo difficile a NY a causa di un potente fronte freddo

Abbonamenti SVN
ADV
Atlantico - Problemi nella notte per Giovanni Soldini e il suo equipaggio che a bordo di Maserati hanno dovuto affrontare per parecchie ore una tempesta tropicale. Violenti temporali si sono alternati a salti di vento, raffiche e piatte facendo rallentare Maserati, partito da Miami il 22 marzo e impegnato a stabilire il miglior time reference possibile per i monoscafi nella tratta del record Miami-New York.

Spiega Giovanni Soldini: "La notte è stata molto difficile per i temporali, le piatte e il vento che girava da ogni parte. Le prime ore del mattino ci hanno regalato un po' di vento e adesso avanziamo a 15 nodi. L'arrivo a New York sarà complicato, ancora non si capisce quale sarà il miglior modo di gestire la bassa pressione che incontreremo. Le strategie dipenderanno dalla reale posizione del centro del fronte."

Alle h 12 (italiane) di sabato 24 marzo, sono 437 le miglia che Maserati deve ancora percorrere per raggiungere New York. Per il momento l'arrivo è previsto nella serata di oggi (ora italiana) domenica 25 marzo.