SVN logo
SVN solovelanet
venerdì 27 novembre 2020

Sun Odyssey 40 aveva a bordo 680 chili di cocaina

Le forze navali francesi e statunitensi hanno catturato un Sun Odyssey 40 in Atlantico carico di cocaina

Abbonamenti SVN
ADV
Pacifico – “Monitoriamo tutte quelle che noi chiamiamo unità lente, ovvero le barche a vela o grandi trawler da diporto, ne seguiamo le rotte e se qualche cosa non ci convince interveniamo. Questa volta abbiamo fatto bingo.” Così racconta il comandante di una delle unità francesi che ha abbordato un Sun Odyssey 40 al largo dell’arcipelago polinesiano Gambier.

Le forze impiegate nell’operazione congiunta tra marina militare francese e Navy USA, Haura, hanno messo a segno un buon colpo e portato a case cocaina per 45 milioni di dollari.

Sempre l’ufficiale francese spiega:“Abbiamo seguito la barca per una settimana, l’abbiamo sorvolata con dei ricognitori e tenuta sotto controllo sugli schermi radar. Ci sembrava strano che una barca indubbiamente a vela procedesse a motore, così, alla fine, prima che si addentrasse nei canali dell’arcipelago, siamo intervenuti con due barche veloci partite da un’unità maggiore.”

Arrivati a bordo i Narc francesi (Corpi speciali), hanno trovato la cabina di prua colma di pacchi contenenti cocaina per un totale di 680 chilogrammi.

I militari hanno tratto in arresto tutto l’equipaggio che ora rischia 10 anni di carcere.

Nell’ambito dell’operazione Haura, le forze francesi e statunitensi hanno abbordato decine d’imbarcazioni in Pacifico e nella maggior parte dei casi si trattava di semplici navigatori.

Una coppia di navigatori ha scritto sui social:“Abbiamo navigato per molte settimane in Pacifico da soli, così un po’ di compagnia non ci è dispiaciuta anche se si trattava di soldati armati.”