SVN logo
SVN solovelanet
lunedì 23 novembre 2020

RM 890, il nuovo nato della Fora Marine

Il cantiere francese che ha appena messo in acquai il suo 1360, presenta ora la piccola della gamma l’ 890

Abbonamenti SVN
ADV
Périgny (Francia) – Il cantiere francese Fora Marine ha presentato il progetto del nuovo 890. L’annuncio della nuova imbarcazione, sempre disegnata da Marc Lombard, giunge a poche settimane dal varo dell’ultimo nato di questo cantiere particolarmente apprezzato in Francia, l’RM 1360.

L’890 andrà a sostituire l’880. Le caratteristiche costruttive che sono il motivo fondante del cantiere, rimarranno invariate, quindi, legno impregnato in epossidica, carena larga e potente, piano velico importante. Le soluzioni per la chiglia saranno diverse, come sempre.

A queste caratteristiche, che rendono unica la produzione della Fora Marine, si aggiunge la profonda opera di restyling estetica fatta dal cantiere da tre anni a questa parte. Opera che ha aggiunto, a caratteristiche tecniche molto interessanti, l’aspetto estetico, anch’esso fondamentale per il successo di una barca.

L’idea che sta alla base dell’890 è quella di realizzare una piccola barca che possa fare tutto ciò che fa una grande barca. Quindi l’890 avrà tutte le accortezze tecniche e la cura nello studio delle attrezzature di cui hanno goduto i modelli più grandi e mirerà ad essere una delle più piccole barche di serie per crociere oceaniche.

La barca sarà pronta per il prossimo salone di Parigi.

l.f.t. 8,90 mt
l. galleggiamento 8,81 mt
larghezza 3,42 mt
pescaggio 1,55 mt
superficie velica di bolina 52 mq

top-yachts.com