sabato 13 aprile 2024
  aggiornamenti

Charter: Boom della Turchia e grande ritorno della Grecia

Navalia.it pubblica i dati della stagione charter che vedono Turchia e Grecia in prima posizione

Bodrum, in Turchia
Bodrum, in Turchia
Bologna – Navalia, la più importante agenzia di charter italiana con diverse migliaia di barche noleggiate nel mondo, ha pubblicato, come tutti gli anni i suoi dati sull’andamento della stagione charter e da questi risulta che il record di crescita, quest’anno vada alla Turchia che vede le prenotazioni salire del 700%.

Un record che più che dare un idea di come il settore charter della Turchia si stia riprendendo, da un idea di come era precipitato in basso, infatti il 700% di crescita bisogna calcolarlo sul 10% di fatturato ancora rimasto perché il 90% di questo era stato spazzato via dall’inasprirsi del regime del presidente Ergodan e dagli attentati di Istanbul da parte dell’ISIS.

Al secondo posto arriva la Grecia con un più modesto, ma molto significativo, + 14%, tutti contratti portati via alla Croazia che ha subito un vero e proprio tracollo con la perdita del 28% dei contratti di turisti italiani che sale al - 29,23% se si analizza solo il mese di agosto.

© Riproduzione riservata

NSS Charter NSS Charter NSS Charter
ADVERTISEMENT
Ceredi Ceredi Ceredi
ADVERTISEMENT
Mediter Mediter Mediter
ADVERTISEMENT
MarineCork MarineCork MarineCork
ADVERTISEMENT

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti

ARGOMENTI