SVN logo
SVN solovelanet
mercoledì 25 novembre 2020

Il nome degli Abbagnale ancora sul podio

Vicenzo Abbagnale, figlio di Giuseppe, vince l’oro ai modniali di canottaggio in Corea del Sud

Abbonamenti SVN
ADV
Corea - In Coerea torna a risuonare il nome degli Abbagnale 25 anni dopo lo storico successo di Giuseppe e Carmine Abbagnale con Peppino di Capua che vinsero l’oro alle olimpiadi di Seul 25 anni fa. Questa volta a salire sul podio è toccato a Vincenzo Abbagnale, figlio di Giuseppe che oggi è presidente della Federazione Canottaggio del CONI. Vincenzo ha vinto, sulla stessa barca del padre, la medaglia d’oro ai mondiali di Chungju nella "due con", insieme a Luca Parlato e al timoniere Enrico D’Aniello.

Toccante il momento in cui Giuseppe, ha fatto i complimenti al figlio Vincenzo, passandogli di fatto il testimone.

A Chungju, l’Italia del canottaggio non si è limitata all’oro di Abbagnale, ma ha portato a casa un oro "nell'otto pesi leggeri" e un argento nel "due senza pesi leggeri" e nel "quattro di coppia pesi leggeri" femminile. Le sei medaglie portano l’Italia al primo posto della classifica a nazioni davanti all’Australia e agli Stati Uniti.