SVN logo

Team New Zealand presenta il suo piano per la base di Coppa America

Un piano non definitivo è stato presentato alla stampa per la costruzione del quartiere di Coppa America

NSS
ADV
Aukland (New Zealand) – In questi giorni Team New Zealand ha presentato il progetto per la località in cui verrà collocata la base della 36esima Coppa America. Una location ricavata nel porto di Aukland a suon di milioni di dollari e che vede tutti i team a poche decine di metri l’uno dall’altro, un luogo dove lo spettatore può entrare e trovarsi al centro dell’azione.

I due capannoni con le migliori posizioni, riservate a Team New Zeland in qualità di defender e a Luna Rossa in qualità di Challenger of record, si trovano ai lati del corridoio d’ingresso e saranno quelli che più spesso appariranno in televisione in tutte le riprese dove si vedranno le barche rientrare ai box.

Per la realizzazione della base serviranno molti soldi, e il governo neozelandese per l’operazione è disposto a investire circa 50 milioni di dollari neozelandesi in meno di quanto richiesto da Team New Zealand.

Per riuscire a realizzare quanto necessario allo svolgimento della Coppa ad Aukland il governo ha previsto un progetto diverso secondo cui le singole basi dei team dovrebbero essere sparse lungo la costa neozelandese ai lati di Aukland.

Secondo Grant Dalton e Patrizio Bertelli invece dovrebbe essere realizzata una base in cui tutti i team siano concentrati in un unico luogo. Questo tipo di sistemazione sarebbe molto più apprezzato dagli sponsor e dalle reti televisive di quello ideato dal governo.



© Riproduzione riservata