SVN logo

Exposure MOB, torcia recupero in mare

Un modo intelligente per localizzare l’umo in mare

Abbonamenti SVN
ADV
Noi tutti sappiamo che uno dei momenti più difficili nella gestione del recupero di un uomo in mare, è la sua localizzazione, specialmente se la visibilità non è ottimale.

La società inglese Exposure Marine ha realizzato l’Exposure MOB, una torcia in alluminio che si accende al contatto dell’acqua che è completamente stagna una volta in mare s’inclina con il raggio verso l’alto di 17° gradi. In questo modo dalla barca si potrà vedere l’uomo caduto in mare grazie a un fascio di luce molto forte che guiderà il suo recupero.

L’Exposure MOB emette un raggio luminoso di 1300 lumen. Il raggio, particolarmente intenso, si riflette anche contro le gocce d’acqua delle onde e questo facilita il ritrovamento dell’uomo anche di giorno in caso di mare mosso.

L’Exposure MOB può essere collegato al giubbotto salvagente o tenuto pronto all’uso sulla poppa della barca. Non bisogna accenderlo, basta impugnarlo e lanciarlo vicino all’uomo.

© Riproduzione riservata

SailItalia
ADV