SVN logo
SVN solovelanet
venerdì 27 novembre 2020

L’Oman raddoppia in casa

Imponenti i festeggiamenti in Oman presso The Wave, Muscat dopo che Oman Air e The Wave hanno concluso al primo e al secondo posto, scalzando il team francese di Groupe Edmond de Rothschild che, ad eccezione dell’ultimo giorno, aveva sempre dominato la classifica

Abbonamenti SVN
ADV
Muscat, Oman - Prima che prendesse il via l’Act 1 delle Extreme Sailing Series 2012, il team interamente francese di Groupe Edmond de Rotschild dello skipper Pierre Pennec era, sulla carta, il favorito. In pochi avrebbero predetto il finale che ha visto Morgan Larson, skipper del team di Oman Air, trionfare al suo debutto a Muscat, in Oman. Prima che partisse l’ultima regata del giorno, quella che vale doppio, i team che si contendevano il podio erano quattro. A vincere l’ultima prova è stato il nuovo team danese, quello di Team Trifork, ma Oman Air è riuscito comunque ad assicurarsi la vittoria dopo una strenua battaglia contro i favoriti. Il team di Leigh McMillan su The Wave Muscat ha combattuto per il secondo posto ed ha regatato brillantemente durante l’ultimo giorno concludendo al secondo posto davanti a Groupe Edmond de Rothschild. L’austriaco Roman Hagara (Red Bull) ha chiuso in quarta posizione nonostante si trovasse a un solo punto di distacco dal team francese prima della regata finale.

E’ una sensazione incredibile! È stata una settimana intensa e ovviamente la nostra curva di crescita è stata abbastanza rapida” ha commentato Larson “ma sono state regate veramente difficili e tutti i team avrebbero potuto vincere. Se consideriamo le ultime due regate noi siamo stati semplicemente fortunati.

Si è dimostrato un Act d’apertura davvero avvincente, dopo cinque anni di Extreme Sailing Series, sembra che questa sarà la stagione più combattuta.

"Guardiamo alla Cina, vogliamo arrivarci competitivi perché il nostro obiettivo è vincere il circuito. Il terzo posto è un buon risultato, poteva andare peggio! È un avvertimento per noi.” Ha commentato Hervè Cunningham, tattico di Groupe Edmond de Rotschild.

La prossima tappa sarà in Cina a Qingdao per l’Act 2 dal 17 al 20 aprile.

Extreme Sailing Series 2012
Act 1Muscat, Oman
classifica dopo 4 giorni, 29 regate (2.3.12)

Positione / Team / Punti

1- Oman Air (OMA) / 165 points
2- The Wave, Muscat (OMA) / 159 points
3- Groupe Edmond de Rothschild (FRA) / 155 points
4- Red Bull Sailing Team (AUT) / 148 points
5- GAC Pindar (GBR) / 138 points
6- ZouLou (FRA) / 111 points
7- Alinghi (SUI) / 109 points
8- Team Trifork (DEN) / 95 points