NSS CalaSardi
ADVERTISEMENT
NSS CalaSardi
ADVERTISEMENT
giovedì 30 giugno 2022
NSS CalaSardi
  breaking news

Grand Soleil Cup 2022, la grande festa del Cantiere del Pardo

Si è svolta nel weekend del 21 maggio a Punta Ala la 20esima edizione della Grand Soleil Cup, la grande festa del Cantiere del Pardo

Si è conclusa domenica sera a Punta Ala la Grand Soleil Cup 2022, la 20 esima edizione della grande festa dedicata agli armatori del Cantiere del Pardo.

Hanno partecipato 47 barche, dal vecchio Galeone, una Grand Soleil 34 del 1976 ancora con il motore in linea d’asse, sino ad arrivare al nuovo Mira, un Grand Soleil 52LC.

La 20esima Grand Soleil Cup, era particolarmente attesa perché negli ultimi due anni, causa pandemia, era stata sospesa.

La grande festa del Cantiere del Pardo si è articolata nell’ultimo weekend di maggio con inizio il venerdì pomeriggio.

Si sono tenute due regate, una il sabato mattina e una la domenica mattina. A uscirne vincitore overall il Grand Soleil 56 Paolissima dell’armatore Gianluca Poli, barca datata con vele bianche che mostravano i loro anni, ma timonata egregiamente, cosa che ha fatto la differenza.

Oltre all’overall, c’erano tre categorie, A,B e C. Nella categoria A sul podio è sempre Paolissima di Ginaluca Poli; nella categoria B vince Walter Tronconi con il suo Raffica 3, un bellissimo Grand Soleil 43. Infine, in categoria C, vince una barca che ha fatto la storia del Cantiere del Pardo, il Grand Soleil 343, Silver Bullet di Mario Badami.

Alla Grand Soleil Cup 2022 è intervenuta anche la troupe di SVN solovelanet in cui il nostro direttore Maurizio Anzillotti ha voluto raccontare nel video corredato a questa notizia più che le regate, l’evento, la festa della Grand Soleil Cup.

© Riproduzione riservata

Puntocospicuo Puntocospicuo Puntocospicuo
ADVERTISEMENT

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti

CATEGORIE ARTICOLI