SVN logo
SVN solovelanet
lunedì 30 novembre 2020

Incendio in un marina: distrutte più di 90 barche

Un incendio si è sviluppato nel marina Ancora in Germania, oltre 100 vigili del fuoco stanno cercano di domarlo

Abbonamenti SVN
ADV
Neustadt, Germania – Questa mattina intorno alle 4, nel marina Ancora sul Mar del Nord, è scoppiato un incendio che sta interessando vaste zone del marina.

L’incendio si è sviluppato all’interno di un grande capannone di 7.000 metri quadrati dove si trovavano circa 90 barche nuove in esposizione, si tratta prevalentemente di barche di piccole e medie dimensioni.

Tutte le barche all’interno del capannone sono state distrutte e il fuoco ha attaccato anche altre barche, più grandi, che si trovavano sul piazzale del cantiere del marina.

Sul posto sono giunte squadre di vigili del fuoco anche dalle città vicine e sono oltre 100 i vigili del fuoco che stanno tentano di mettere sotto controllo l’incendio.

Per il pericolo che la struttura collassi i vigili non possono entrare nel capannone e le operazioni di spegnimento devono avvenire dall’esterno cosa che le rende più complesse. Dall’interno del capannone provengono detonazioni dovute all’esplosione dei serbatoi di quelle barche che avevano del carburante a bordo.

Il marina è avvolto da un denso fumo acre, i vigli del fuoco hanno chiesto ai residenti del marina di chiudersi in casa e non aprire le finestre.

Questa mattina alle 7,30 i vigili del fuoco ancora non avevano domato l’incendio e si prevede che le operazioni di spegnimento andranno avanti per tutta la giornata.

Dalle prime stime si parla di danni per un valore di diverse decine di milioni di euro.