SVN logo
SVN solovelanet
lunedì 30 novembre 2020

Mascalzone Latino pronto per la prima tappa del circuito

A fianco di Onorato la medaglia d’oro olimpica Nathan Wilmot

Abbonamenti SVN
ADV
Loano - Prenderà il via domani nelle acque di Loano la prima tappa del Melges 32 Audi Sailing Series 2012.
Cresce l’attesa che vedrà ai blocchi di partenza 17 gli equipaggi provenienti da sette nazioni: Austria, Inghilterra, Spagna, Germania, Giappone, Francia e naturalmente Italia. Loano è la prima di cinque tappe che per molti team saranno di preparazione per il Campionato del Mondo di classe che si disputerà a Newport, Rhode Island, dal 25 al 29 settembre.

Tra i partecipanti al primo evento italiano Mascalzone Latino di Vincenzo Onorato la cui stagione è già cominciata negli States lo scorso gennaio con la Quantum Key West Week dove i Mascalzoni hanno ottenuto un ottimo terzo posto e con il Miami Championship ai primi di marzo.

Per il primo appuntamento italiano, causa la concomitanza di impegni presi precedentemente, a fianco dell’armatore-timoniere napoletano non ci sarà il tattico ufficiale, l’inglese Adrian Stead, ma la medaglia d’oro olimpica classe 470 alle Olimpiadi di Pechino nonché vincitore del Campionato del Mondo Melges 32 di Porto Cervo (2009), l’australiano Nathan Wilmot. Nathan sostituirà Stead anche nella seconda e quarta tappa del circuito, che, nell’ordine, si disputeranno a Portoferraio a fine maggio e a Malcesine a metà luglio.

L’equipaggio di Mascalzone Latino, oltre a Vincenzo Onorato al timone e Nathan Wilmot alla tattica, sarà composto da: Andrea Ballico e Stefano Ciampalini alle scotte, Alberto Bolzan alla randa, Matteo Savelli alle drizze, Iztok Knafelc all'albero e Daniele Fiaschi a prua. Coach e responsabile del progetto vele del team è sempre Marco Savelli.

Sono previste un totale di otto prove con il colpo di cannone della prima regata fissato per domani, venerdì, alle ore 10.30. Con lo svolgimento della sesta manche sarà concesso di scartare il peggior risultato della serie.

Dopo Loano Mascalzone Latino prenderà parte all’evento di Portoferraio (24-27 maggio), quindi Porto Cervo (28 giugno - 1 luglio) e Malcesine (19-22 luglio); a metà settembre si trasferirà a Newport per prendere confidenza con il campo di regata e partecipare prima al Pre-Worlds (22-23 settembre) e poi al Campionato del Mondo (25-29 settembre).