SVN logo
SVN solovelanet
domenica 29 novembre 2020

Melges World League torna in Sardegna

La Melges World League continua il tour europeo 2019 e approda sul campo di regata del Marina di Puntaldia

Abbonamenti SVN
ADV
Puntaldia (Olbia) – La Melges World League continua il tour europeo 2019 e, per la prima volta nella sua storia, approda sul campo di regata del Marina di Puntaldia, resort nella costa nord est della Sardegna a pochi chilometri a sud di Olbia.

Nel doppio fine settimana del 17 - 19 maggio e 24 - 26 maggio i campioni rispettivamente della flotta Melges 32 e Melges 20 si sfideranno nel secondo appuntamento della serie continentale dopo l’esordio stagionale sull’altro campo di regata sardo di Villasimius in cui hanno trionfato Donino, il team dell’armatore argentino Luigi Giannattasio nella classe Melges 32 e l’equipaggio russo di Russian Bogatyrs di Igor Rytov tra i Melges 20.

Di assoluto livello, nell’ambito di un evento Melges World League, il parterre dei team presenti sulla linea di partenza che si contenderanno il successo nell’evento nonché i preziosi punti della ranking internazionale. Confermata la presenza tra i Melges 32 del Campione del mondo in carica il russo Tavatuy di Pavel Kuznetsov e del detentore della Melges World League 2018 l’italiano Giogi di Matteo Balestrero; a questi si sommano i nomi di altri pluridecorati team come Mascalzone Latino di Vincenzo Onorato, già campione europeo e vincitore di un circuito Melges 32, Torpyone (campione europeo in carica) di Edoardo Lupi e Massimo Pessina, G.spot di Giangiacomo Serena di Lapigio (già trionfatore nella Melges World League 2017) solo per citarne alcuni.

Il doppio fine settimana di regate Melges World League al Marina di Puntaldia vede coinvolti quali partner locali degli eventi i nomi di Swiss Life, Tirrenia, Comune di San Teodoro, Consorzio di Puntaldia, ImmobilSarda, Mag.nus, Ichnusa, Catellani & Smith, Aeroporto Olbia-Costasmeralda, Ristorante Silvio, Cantina Santa Margherita, Cantina Nuraghe Crabioni, Cantina Del Vermentino Monti, Cantina Argiolas, Beta, Moby, La Serra Fiorita, Auriemma.

L’intera serie europea della Melges World League conta sul supporto di Helly Hansen, North Sails, Tiirenia, Quantum Sails, Garmin Marine, La Thuile, Rocket Performance, Revi Trento Doc, Loison Pasticceri dal 1938, Rigoni di Asiago, Dai Dai, Norda, XPouf, Le Formiche di Fabio Vettori e One Ocean; nonché del contributo diretto dei Team Partners UYN grazie a Brontolo e G3Bau Sailing Team; l'Enoteca, grazie a Fra Martina Sailing Team.

Melges Europe e Melges World League sostengono e promuovono fortemente il messaggio di One Ocean Foundation avendo sottoscritto il codice di comportamento della Charta Smeralda adottato in ogni ambito delle proprie attività ed eventi.