SVN logo

Stanley Paris fallisce il suo 4° tentativo di giro del mondo

Lo skipper neozelandese (81 anni) vuole stabilire il record dell’uomo più anziano a fare il giro del mondo

Abbonamenti SVN
ADV
St.Augustine (USA) – Anche questa volta Stanley Paris è partito da Sant Augustine in Florida, ha percorso 5.000 migli ain Atlantico, poi un po’ di cose a bordo della sua barca si sono rotte e lui ha rinunciato al suo sogno di essere l’uomo più anziano a fare il giro del mondo in solitario senza scalo e senza assistenza.

Considerando che Stanley non ha problemi economici e il Knieriem 52 usato per questo tentativo di record, è la seconda barca che si fa costruire su misura per tentare il record, la prima è stato il Kiwi Spirt un 60 piedi in alluminio, il fatto che ogni volta, questa è la quarta, rinunci dopo aver percorso diverse migliaia di miglia a causa di danni vari, lascia pensare.

Che Stanley sia un ottimo skipper non c’è dubbio, non tutti sarebbero in grado di portare un 52 piedi da soli per oltre 5.000 miglia in oceano a 81 anni, ma qualche dubbio sulla sua capacità di gestire la barca e preparare la navigazione vengono.

Paris ha provato a fare il giro da quando aveva 76 anni, lo ha fatto quattro volte in poco meno di cinque anni e solo una volta è riuscito a entrare nell’oceano Indiano per poi arrendersi a causa di diverse rotture.

Questa volta il problema principale sono stati i due generatori all’idrogeno che si sono guastati, un’ avaria alle pompe di sentina e una perdita dall’impianto idraulico.

La domanda è lecita, non sarà il caso di cambiare cantiere e affidarsi a qualcuno che sappia come si organizza una barca per il giro del mondo?