SVN logo
SVN solovelanet
venerdì 27 novembre 2020

Riparte la sfida di canottaggio più dura al mondo

Tra i partecipanti l’italiano Matteo Perucchini che affronta la sfida in solitaria

Abbonamenti SVN
ADV
La Gomera (Canarie) - Riparte il 15 dicembre la Talisker Whisky Atlantic Challenge la gara di canottaggio più dura al mondo. 3.000 miglia nautiche da La Gomera nelle Canarie fino a raggiungere Antigua, remando per circa sei settimane (anche se in alcuni casi possono volerci fino a 100 giorni per completare la traversata) con l’obiettivo di raccogliere fondi destinati a enti di beneficenza meritevoli in tutto il mondo.

L’impresa, che si ripete ogni due anni, tocca per la prima volta in assoluto anche il nostro paese. Tra i partecipanti infatti è pronto a sfidare l’Atlantico anche l’italiano Matteo Perucchini, varesino trapiantato in Inghilterra che affronterà la traversata completamente in solitaria.

La Talisker ™ Whisky Atlantic Challenge, che tiene col fiato sospeso appassionati e non di canottaggio affascinati dall’atavica lotta tra l’uomo e gli elementi della natura, ha visto negli anni la partecipazione dei più svariati equipaggi da tutto il mondo tra cui quest’anno reduci di guerra, studenti universitari, e addirittura un team composto da 4 mamme.