SVN logo
SVN solovelanet
domenica 29 novembre 2020

In mare attenzione alle mucche morte

Davanti alle isole Baleari i diportisti hanno un problema in più, le carcasse di mucche alla deriva

Abbonamenti SVN
ADV
Pala de Mallorca (Spagna) – Il caso sta facendo rumore sui giornali della capitale dell’arcipelago delle Baleari, negli ultimi due anni ci sono stati numerosi casi di avvistamento di carcasse di mucche e in alcuni casi si sono registrate delle collisioni.

Le autorità temono soprattutto per i piccoli pescherecci che navigano a velocità sostenuta di notte e che dall’impatto con una carcassa potrebbero avere danni anche seri.

A quanto pare le carcasse di mucche sarebbero gettate in mare dagli allevatori locali.

Sulle isole la legge vuole che gli animali morti siano cremati per questioni d‘igene, ma la cremazione di una mucca costa 500 euro e molti allevatori non sono disposti a pagare questa cifra quindi si liberano delle carcasse gettandole in mare.

L’ipotesi alternativa è che le carcasse siano gettate dalle navi che trasportano bestiame in navigazione tra la Spagna e l’Africa e la cui rotta passa nelle vicinanza delle isole Baleari, tuttavia, ci sono molti posti dove questo tipo di nave naviga vicino a costa e non si spiega perché il fenomeno si verifichi solo intorno alle Baleari.

Nel frattempo le società di charter mettono in guardia i diportisti avvertendo che tra i diversi tipi di UFO (oggetti non identificati) con i quali si può collidere di notte in queste acque ci sono anche le grandi carcasse di bovini.