lunedì 24 gennaio 2022
  breaking news

Day 83 - I venti di nord aiutano Dick a mantenere il 4° posto

La forte perturbazione attesa è arriva sul golfo di Biscaglia

Jean Pierre Dick, nella sfortuna di aver perso la chiglia e di essere ora costretto a una sosta obbligata in Spagna, nel porto di San Ciprian , Jean Pierre ha un piccola fortuna. Il vento che spira da nord verso sud sulle prue di Jean le Cam e Mike Golding, suoi avversari diretti, li sta obbligando a una snervante bolina stretta, dove, bordo su bordo faticano enormemente a fare miglia verso il traguardo. Problema che darà un po’ di respiro a Jean Pierre il quale può continuare a sperare di mantenere il suo quarto posto.

In questo momento nel Golfo di Biscaglia è arrivata la perturbazione prevista con venti molto forti da nord i quali stanno bloccando Vibrac Paprec 3 in porto fermo a una boa. Jean Pierre conta di ripartire tra questa sera e domani mattina. Il francese si è posto il limite dei 20 nodi: non partirà sin tanto che il vento sarà sopra i venti nodi reali.

Alessandro di Benedetto – Vanno meglio le cose per Alessandro che ha ritrovato un buon vento da est tra i 15 a i 16 nodi che gli permette di tornare a una media accettabile dopo i giorni passati nelle calme dell’ anticiclone di Sant Elena. Contmeporaneamente i suoi avversari a nord stanno rallentando e questo fa si che le distanze tra lui e la testa della regata, stiano diminuendo

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

CATEGORIE ARTICOLI

Welcome Back!

Login to your account below

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?