SVN logo

Day 83 - I venti di nord aiutano Dick a mantenere il 4° posto

La forte perturbazione attesa è arriva sul golfo di Biscaglia

Abbonamenti SVN
ADV
Jean Pierre Dick, nella sfortuna di aver perso la chiglia e di essere ora costretto a una sosta obbligata in Spagna, nel porto di San Ciprian , Jean Pierre ha un piccola fortuna. Il vento che spira da nord verso sud sulle prue di Jean le Cam e Mike Golding, suoi avversari diretti, li sta obbligando a una snervante bolina stretta, dove, bordo su bordo faticano enormemente a fare miglia verso il traguardo. Problema che darà un po’ di respiro a Jean Pierre il quale può continuare a sperare di mantenere il suo quarto posto.

In questo momento nel Golfo di Biscaglia è arrivata la perturbazione prevista con venti molto forti da nord i quali stanno bloccando Vibrac Paprec 3 in porto fermo a una boa. Jean Pierre conta di ripartire tra questa sera e domani mattina. Il francese si è posto il limite dei 20 nodi: non partirà sin tanto che il vento sarà sopra i venti nodi reali.

Alessandro di Benedetto – Vanno meglio le cose per Alessandro che ha ritrovato un buon vento da est tra i 15 a i 16 nodi che gli permette di tornare a una media accettabile dopo i giorni passati nelle calme dell’ anticiclone di Sant Elena. Contmeporaneamente i suoi avversari a nord stanno rallentando e questo fa si che le distanze tra lui e la testa della regata, stiano diminuendo