SVN logo

Russe sul tetto d'Europa

La vittoria, dopo dieci prove disputate in quattro giorni, è andata all'equipaggio russo Skudina-Krutzkikh-Ivanova, bravo a precedere di solo quattro lunghezze le olandesi Mulder-Van der Werf-Kampen

Torqeedo
ADV
Warnemunde - Si è concluso sabato, senza la disputa della Medal Race a causa delle cattive condizioni meteo, il campionato europeo di classe Yngling.

La vittoria, dopo dieci prove disputate in quattro giorni, è andata all'equipaggio russo Skudina-Krutzkikh-Ivanova, bravo a precedere di solo quattro lunghezze le olandesi Mulder-Van der Werf-Kampen. Il podio è stato poi concluso dalle atlete greche Bekatorou-Papadopoulou-Charamountani.

Soltanto undicesima è giunta l'unica barca azzurra partecipante alla competizione, sulla quale erano a bordo Chiara Calligaris, Francesca Scognamiglio e Giulia Pignolo.

La flotta Yngling si ritroverà a Miami per disputare il campionato mondiale nel mese di febbraio; il prossimo campionato europeo è in programma il prossimo aprile a Masnou, in Spagna.

© Riproduzione riservata