SVN logo

Alex Carozzo sta meglio

Il marinaio era stato contagiato dal Coronavirus

Abbonamenti SVN
ADV
Alex Carozzo sta meglio ed è uscito dalla casa di cura Villa Gemma di Gardone Riviera in provincia di Brescia, dove era stato ricoverato a causa del Covid-19. A confermarcelo è Domenico Foschini, Consigliere Nazionale e responsabile Fiv per l'attività giovanile, amico e parte di uno dei molti equipaggi che hanno accompagnato Carozzo attraverso gli oceani.

L’inossidabile velista, classe 1932, era stato ricoverato a fine marzo perché contagiato dal coronavirus e, dopo qualche settimana alla cappa, già a metà aprile mostrava segni di miglioramento e ora sembra definitivamente rimesso, proprio in questi giorni ha ripreso a passeggiare in compagnia della moglie Luis.

Carozzo appartiene alla storia della vela mondiale, genovese di nascita e veneziano d’adozione è il primo italiano ad aver attraversato un oceano in solitaria nel 1965, il primo ad aver partecipato a una regata oceanica per multiscafi ed è stato protagonista di molte altre imprese che avremo modo di narrare.

La redazione tutta augura una pronta guarigione ad Alex Carozzo e naturalmente buon vento per una rotta che ha ancora molte miglia davanti alla prua.