lunedì 15 luglio 2024
  aggiornamenti

Baltic 111 Raven: il megayacht con i foil che sfugge alle categorie

Baltic 111 Raven, un po’ day sailer, un po’ barca da crociera, un po’ foiler: la nuova nata del cantiere finlandese è una barca proiettata verso il futuro che scappa dalle vecchie categorie

Baltic 111 Raven: il megayacht con i foil che sfugge alle categorie
Baltic 111 Raven: il megayacht con i foil che sfugge alle categorie
Pardo Pardo Pardo
PUBBLICITÀ

Un superyacht per la crociera giornaliera, lungo 34 metri, dotato di foil in stile Coppa America: si tratta di una fantasia o di realtà?

Se c’è un cantiere al mondo capace di affrontare una sfida simile è sicuramente il finlandese Baltic Yachts, specializzato in imbarcazioni custom per la crociera veloce dai 50 ai 170 piedi, pronto al varo del Baltic 111 Raven.

Il cantiere nordico arriva dall’esperienza del 142 piedi Canova, dotato di foil DSS (aiutano il raddrizzamento della barca) ma questa volta la scelta è stata molto più “rischiosa”.

Il Baltic 111 Raven, progetto di Marcelino Botin & Partners, nasce per una volontà ambiziosa di un armatore: non ha chiesto una barca da crociera qualsiasi, ma una adatta a navigazioni di massimo 2-3 giorni, o anche giornaliere, molto veloce, con i foil, ma confortevole.

Un equilibrio difficilissimo da trovare, anche perché le barche foil per diminuire la resistenza idrodinamica, e quindi alzarsi dall’acqua, devono essere piuttosto leggere.

I foil del Baltic 111 Raven, che pesa 55 tonnellate, piuttosto poco per un 34 metri, non serviranno a fare alzare completamente la barca dall’acqua, ma l’obiettivo è quello di riuscire a diminuire la superficie bagnata e dislocare meno, aumentando in modo esponenziale la velocità.

I foil saranno regolabili in estensione e avranno una sorta di “trim-tab”, un’aletta posteriore sull’appendice, il cui angolo di incidenza potrà essere regolato. A garantire la stabilità generale ci penserà una chiglia fissa con bulbo, di 9,3 tonnellate di peso.

Non c’è dubbio che si tratti di una barca dalle idee piuttosto estreme. Difficile, data la misura, poterlo definire un day sailer anche se si tratta di un superyacht pensato per brevi uscite. Difficile anche poterla definire come una barca da crociera vera e propria, nonostante il lusso a bordo non mancherà di certo.

Il Baltic 111 Raven in definitiva è una barca che sfugge alle categorie, ma rappresenta uno dei primi esperimenti dove si vedrà una tecnologia molto simile a quella dei foil degli AC 75 della Coppa America, applicata a una barca per uso non agonistico.

© Riproduzione riservata

SVN VIAGGI SVN VIAGGI SVN VIAGGI
ARTICOLI DI VIAGGI
WhatsApp SVN WhatsApp SVN WhatsApp SVN
CANALE WHATSAPP