SVN logo

Skipper olandese ucciso sulla sua barca di notte in rada

Un uomo di 60 anni che con la moglie stava facendo il giro del mondo è stato ucciso in Brasile

Abbonamenti SVN
ADV
St. Louis, Brasile – Domenica notte Ronald François Wolbeek, skipper olandese di 60 anni che con la sua barca stava facendo il giro del mondo insieme alla moglie Maria Rawi di 69 anni, è stato ucciso durante un tentativo di rapina a bordo della sua barca che era in rada nella baia di San Marcos s ST. Louis in Brasile.

Nella notte, ha raccontato la moglie alla polizia, Ronald aveva sentito dei rumori sul ponte ed era uscito. Sulla coperta c’erano tre persone. Ronald ha iniziato a litigare con questi, sino a quando uno dei tre non gli ha sparato al petto.

Dopo aver ferito l’olandese, i tre sono fuggiti senza portare via nulla. La moglie Rawi, non sapendo cosa fare e con il marito ferito sul ponte, ha preso il tender ed è corsa a terra per chiedere aiuto. La signora è corsa dentro un albergo dove c’era un presidio di polizia e ha dato l’allarme, ma quando sono tornati a bordo, il marito era ormai morto.

La coppia di navigatori era in Brasile dal 21 dicembre scorso, ma si era spostata a San Marcos solo il giorno prima dell’aggressione.