SVN logo
SVN solovelanet
domenica 29 novembre 2020

Ecco le graduatorie per Londra 2012

Fratelli Sibello, Conti-Micol e Zandonà-Zucchetti già sicuri di partecipare ai Giochi Olimpici. Sensini e Linares separate di appena tre punti

Abbonamenti SVN
ADV
Roma - Tre equipaggi praticamente già qualificati, uno in diritto d'arrivo e grande incertezza in tutte le altre classi. E' questo il bilancio che emerge all'indomani delle classifiche per le selezioni olimpiche pubblicate dalla Federvela italiana, quando manca una sola prova, l'Eurolymp Garda, per assegnare i biglietti validi per Londra 2012.

I fratelli Sibello sono già sicuri di disputare i prossimi Giochi Olimpici tra i 49er, così come gli equipaggi Conti-Micol e Zandonà-Zucchetti nel 470, rispettivamente di categoria femminile e maschile. Nell'equilibrata classe Star, Diego Negri ed Enrico Voltolini hanno enormi possibilità di farcela. Il loro vantaggio su Franceso Bruni e Leone Rocca supera i trenta punti, mentre Pietro D'Alì e Nando Colaninno possono già ritenersi fuori dai giochi con una regata d'anticipo.

Lotta accesa in classe Rs:x femminile, dove Alessandra Sensini e Laura Linares sono separate soltanto da tre lunghezze, così come in Finn dove l'ultima ottima prestazione di Hyeres ha permesso a Filippo Baldassarri di passare in testa alla graduatoria con otto punti di vantaggio su Michele Paoletti. Diego Romero (bronzo a Pechino 2008), Giacomo Bottoli e Michele Regolo si giocheranno la qualificazione in classe Laser Standard, mentre tra i Laser Radial, nonostante nessun atleta sia riuscito a entrare in graduatoria, sono di Francesca Clapcich i migliori piazzamenti.

Per concludere, in Rs:x maschile Federico Esposito è l'unico ad aver raccolto punti.