SVN logo

La flotta Extreme 40 pronta alla partenza

La città cinese della vela è pronta alla partenza della flotta di Extreme 40, dal 18 al 20 aprile i cancelli saranno aperti al pubblico

Abbonamenti SVN
ADV
Qingdao (Cina) - Nella città cinese di Qingdao è tutto pronto. L’Act 2 del circuito delle Extreme Sailing Series, che vede in gara nove team internazionali, inizierà oggi per concludersi il 20 aprile.
Si attende una grande affluenza di spettatori durante le giornate dedicate al pubblico, dal 18 al 20 aprile a supporto dei velisti cinesi Kit Cheng e Xiaqun Song che saranno a bordo del China Team, l’equipaggio locale.

Xiaqun Song, olimpionica di Yngling nel 2008, è una delle due donne che competono nel circuito, l’altra è l’inglese Rachel Williamson a bordo di The Wave Muscat. Xiaqun abitando a Qingdao ha voluto condividere alcune osservazioni con la flotta: “lo scorso anno alcune barche hanno avuto problemi durante una giornata molto ventosa, ci saranno condizioni difficili e variabili anche quest’anno. Le regate si svolgono vicino alla costa il che garantisce un’ottima visuale agli spettatori.

Qingdao è una località ricca di ricordi per diversi velisti, molti dei quali in queste acque hanno rappresentato le loro nazioni durante i Giochi Olimpici di Pechino. Ad avere i ricordi più vividi di tutti è Roman Hagara, skipper del Red Bull Sailing Team, uno dei quattro team che si capovolsero a Qingdao nel 2011 durante una giornata senza precedenti. Roman dichiara: “Non vedo l’ora di regatare a Qingdao. È come una seconda casa per me. Abbiamo passato un mese in Cina prima dei Giochi Olimpici per gli allenamenti sul Tornado, e ovviamente partecipare alle Olimpiadi è stato fantastico.

Ian Williams, lo skipper inglese di GAC Pindar, fu anche lui lo scorso anno una delle vittime delle condizioni eccezionali della baia di Fushan. Williams ricorda: “Qingdao ci ha mandato tutti gambe all’aria lo scorso anno, sicuramente è stata un’esperienza che ha aiutato l’intero team a crescere. Quest’anno saremo molto più preparati ad affrontare qualsiasi cosa accada.


Extreme Sailing Series 2012
Act 1Muscat, Oman
classifica dopo 4 giorni, 29 regate (2.3.12)

Positione / Team / Punti
1- Oman Air (OMA) / 165 points
2- The Wave, Muscat (OMA) / 159 points
3- Groupe Edmond de Rothschild (FRA) / 155 points
4- Red Bull Sailing Team (AUT) / 148 points
5- GAC Pindar (GBR) / 138 points
6- ZouLou (FRA) / 111 points
7- Alinghi (SUI) / 109 points
8- Team Trifork (DEN) / 95 points