SVN logo

Grand Soleil 72, il nuovo progetto di Cantiere del Pardo

Grand Soleil 72: look sportivo e anima cruise, ecco il nuovo progetto del Cantiere del Pardo che sarà disegnato da Matteo Polli

Abbonamenti SVN
ADV
Novità in arrivo per Grand Soleil che ha comunicato di avere pronto il progetto di un nuovo Grand Soleil 72 Performance che dovrebbe vedere l’acqua nel 2022. La barca fa parte del segmento semi custom del cantiere, già inaugurato con il Grand Soleil 80. Per sviluppare questo tipo di progetti il Cantiere Del Pardo ha ingaggiato a fine 2020 Franco Corazza, già fondatore di Italia Yachts, che sarà il project manager del nuovo 72.

Corazza definirà ogni fase dello sviluppo del Grand Soleil 72 insieme a designer, tecnici, artigiani, ascoltando i feedback di una community che naviga al timone degli yacht Grand Soleil dal 1973.

Il progetto delle linee d’acqua sarà affidato a Matteo Polli, che per Grand Soleil ha già disegnato il 44, mentre le strutture sono affidate a Marco Lostuzzi e il design di interni ed esterni a Nauta Design. Rinnovato l’estetica rispetto all’80 e soprattutto il disegno della tuga, che sul 72 sarà quasi flush deck e donerà alla barca un look molto sportivo.

L’obiettivo non celato di Grand Soleil con questo 72 è quello di varare una barca dai volumi molto generosi per garantire ampia ospitalità e comfort a bordo, ma sempre mantenendo alti livelli di performance.

Il nuovo Grand Soleil 72 avrà forme dolci, pulite ed eleganti coniugate con linee d’acqua che comunicheranno concretamente una forte attitudine verso le prestazioni grazie a una superficie bagnata ridotta. Il particolare disegno dello scafo e le sezioni trasversali svasate permetteranno di ottenere una grande stabilità di forma e una lunghezza dinamica molto accentuata. Oltre a questo, la V di prua pronunciata faciliterà il passaggio sull’onda di bolina e a motore.

Lunghezza fuori tutto: 23,75 m
Lunghezza scafo: 22,00 m
Lunghezza galleggiamento: 19,84 m
Baglio massimo: 6,20 m
Pescaggio: 3,70 m standard
Superficie velica: 310 mq
Motori: 150 hp standard
Capacità serbatoi acqua: 1.000 lt
Capacità serbatoi gasolio: 1.000 lt
Layout interni: 4 cabine + 4 bagni
Architettura Navale: Matteo Polli
Strutture: Marco Lostuzzi
Interior and Exterior design: Nauta Design
Costruzione: Cantiere del Pardo

© Riproduzione riservata