SVN logo
SVN solovelanet
giovedì 26 novembre 2020

Va a fuoco l'Eos

Eos, il mega yacht dell'industriale del cinema Barry Diller, va a fuoco

Abbonamenti SVN
ADV
Oslo, Norvegia - E’ uno di quegli yacht che vengono definiti mega, viste le loro dimensioni. L’Eos è un tre alberi di 90 metri che nella serata di sabato è andato a fuoco mentre a bordo c’erano diciotto persone tra equipaggio e ospiti. Fortunatamente la barca era appena fuori dalla baia di Oslo, in Norvegia, dove i soccorsi sono potuti arrivare molto velocemente. Suonato l’allarme l’equipaggio ha subito attivato le misure di emergenza e provveduto a evacuare la nave con i tender. Dopo qualche minuto dalla richiesta di soccorso sono arrivati a dar manforte all’equipaggio una quindicina di pompieri.

I motivi dell’incendio non sono noti, ma i danni all’imbarcazione valutata tra i 150 e i 200 milioni di dollari sono ingenti, almeno nella zona della grande dinette principale.

La barca appartiene al magnate americano, industriale del cinema, Barry Diller, che, quando un giornalista gli hachiesto una dichiarazione circa i danni subiti dalla barca, ha detto: “Quanto si sia perso nell’incendio non ha alcuna importanza, l’importante è che nessuno si sia fatto male”. Domato l’incendio, la barca è stata rimorchiata a Filipstad, dove era ormeggiata prima dell’incidente.