SVN logo

Jump Seat, l'asta per salire a bordo di Alvimedica

Aperta l'asta per avere la possibilità di salire a bordo di Team Alvimedica

SVN SUPPORT
ADV
Atlantico - Mentre i velisti lottano in oceano, si è aperta l'asta per avere la possibilità di salire a bordo di Team Alvimedica per ognuna delle partenze della Volvo Ocean Race, che ha lo scopo di raccogliere fondi per associazioni di beneficenza per malati cardiaci in ognuno dei porti sede di tappa del giro del mondo.

A partire da ieri, giovedì 30 ottobre, gli appassionati hanno la possibilità di fare la loro offerta per un posto unico, il cosiddetto 'jump seat', di vivere l'azione della partenza e poi saltare in mare. In occasione dello start della seconda tappa i fondi raccolti andranno alla Paediatric Cardiac Society of South Africa, un'associazione impegnata nella cura di bambini affetti da disturbi cardiaci congeniti e acquisiti.

Intanto in mare sono passati 19 giorni dalla partenza da Alicante e la flotta ha coperto oltre 3.500 delle miglia della prima tappa della Volvo Ocean Race verso Città del Capo, con i tre leader vicinissimi che navigano a vista e con gli inseguitori a poche miglia dietro.

Davanti alla flotta incombono i mitici Quaranta Ruggenti, con mare molto formato e onde di 4/5 metri, vento costante sui 25 nodi che potrebbero dare vita all'ultima, decisiva, corsa di velocità verso il Sudafrica. Di certo la vista di Città del Capo sarà una vera liberazione, quando avverrà, per i 66 velisti che cominciano ad accusare la fatica.

Leg 1 - Alicante (partiti l'11 ottobre) - Cape Town
Posizioni alle ore 6:40 UTC del 31 ottobre 2014

1 - Dongfeng Racing Team
2 - Abu Dhabi Ocean Racing
3 - Team Brunel
4 - Team Vestas Wind
5 - Team Alvimedica
6 - MAPFRE
7 - Team SCA


© Riproduzione riservata