SVN logo

Decreto Monti

Ancora molta incertezza sulle tasse di stazionamento per le barche

Abbonamenti SVN
ADV
Roma - Oggi il Primo Ministro Porf. Mario Monti insieme ad alcuni suoi ministri, hanno illustrato la manovra finanziaria alla stampa. Tra le diverse misure prese per far fronte alla grave situazione economica nella quale versa il paese, c’è anche una tassa di stazionamento per le barche.

Non avendo il Primo Ministro specificato l’entità della tassa, su questa c’è ancora molta incertezza. Il "Sole 24 ore" parla di 5 euro al giorno per le barche tra i 12,00 e 14,00 metri per i giorni di permanenza nei porti in acqua e di 2,50 euro per quelli in cui le barche sono a secco, altre fonti però parlano di 7 euro.

La tassa che non tocca le barche sino a 10 metri, sale a scaglioni: da 12 a 14, da 14,01 a 17, da 17,01 a 24 metri. In questo ultimo scaglione la tassa sarà di 150 euro al giorno.

In giornata dovrebbero essere divulgate le schede esplicative del decreto dalle quali sarà possibile capire nel dettaglio l’entità della tassa sulle barche.