domenica 4 dicembre 2022
  breaking news

Michelin e Desjoyeaux insieme per testare Wisamo, la vela da cargo

Si chiama Wisamo, è una vela alare e riduce i consumi delle navi cargo, la testerà Desjoyeaux, il due volte vincitore del Vendée Globe

Il velista oceanico Michel Desjoyeaux, l’unico a essere riuscito a vincere due volte il Vendèe Globe, sarà impegnato con Michelin, la nota azienda produttrice di pneumatici, per testare una vela alare destinata alle navi cargo.

A renderlo noto è stata la stessa Michelin che ha coinvolto la superstar della vela francese in un progetto molto ambizioso. La vela alare si chiama WISAMO (Wing Sail Mobility), è automatizzata, si gonfia e sarà retrattile.

Secondo quanto dichiarato dalla Michelin potrà ridurre il consumo di carburante delle navi fino al 20%. Michelin sostiene che Wisamo è particolarmente indicato per le navi ro-ro, le portarinfuse e anche le petroliere. Una soluzione adattabile anche su navi non nuove.

Ro-Ro MN Pelican, che sarà quindi la protagonista del primo test ufficiale in Oceano
Ro-Ro MN Pelican, che sarà la protagonista del primo test ufficiale in Oceano

Il tema del supporto alla propulsione per le navi cargo non è nuovo, è il nome dell’azienda coinvolta e del velista a fare intendere però che il progetto questa volta potrebbe essere molto concreto.

Conclusa una prima fase di test tecnici, dal prossimo mese di febbraio Desjoyeaux e il team Michelin proveranno un primo vero prototipo di Wisamo, con oltre 100 mq di superficie, su una nave direttamente nel golfo di Biscaglia.

Michelin ha ottenuto l’ok dalla Compagnie Maritime Nantaise per montare il prototipo della vela sulla portacontainer Ro-Ro MN Pelican nel 2022, che sarà quindi la protagonista del primo test ufficiale in Oceano.

© Riproduzione riservata

Slam Slam Slam
ADVERTISEMENT

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti

CATEGORIE ARTICOLI