sabato 22 gennaio 2022
SVN SUPPORT
  breaking news

E’ ufficiale i dispersi del traghetto incendiato sono 18

La stima ufficiale della procura di Bari sui dispersi è di 16 passeggeri e 2 clandestini

Bari – I dispersi in mare del naufragio della Norman Atlantic, il traghetto che andò a fuoco il 28 dicembre scorso tra l’Italia e l’Albania, sono per la procura di Bari 18 persone, 16 passeggeri regolarmente registrati e 2 clandestini.

Mentre le vittime accertate e delle quali si sono recuperati i corpi sono 9.

Nei primi giorni dell’incidente, si parlò di 179 dispersi, ora quel numero è decisamente ridimensionato. I clandestini presenti nella lista dispersi sono i parenti di famiglie siriane che hanno segnalato la presenza dei loro cari a bordo della motonave come clandestini.

Tra i passeggeri dispersi ci sono; i due autotrasportatori italiani, Carmine Balzano, napoletano, e Giuseppe Mancuso, messinese, che in un primo momento sembravano essersi salvati su di una scialuppa di salvataggio; la mamma della vittima 15enne, Racha Charif, residente in Germania; il fidanzato della vittima turca Havise Savas, e altri dodici fra cittadini turchi e greci.

Il conto finale delle persone presenti a bordo della Norman Atlantic quella notte del 28 dicembre è più alto delle 499 persone ipotizzate sino ad ora.

© Riproduzione riservata

Lascatutto Lascatutto Lascatutto
ADVERTISEMENT

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

CATEGORIE ARTICOLI

Welcome Back!

Login to your account below

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?