SVN logo

I cacciatori di tesori recuperano un carico di cognac di cento anni fa

L’Ocean X Team ha trovato e recuperato il carico della Kyros

Abbonamenti SVN
ADV
Mar Baltico – Il team della nave da ricerca Ocean X Team ha rintracciato e recuperato il carico della nave svedese Kyros che nel 1917, durante una navigazione dalla Francia verso San Pietroburgo in Russia, fu affondata da un Uboat tedesco UC58.

L’equipaggio riuscì a mettersi in salvo, ma il prezioso carico di bottiglie di cognac e di altri liquori colò a picco con la nave e si adagiò su di un fondale di 77 metri nel Mar Baltico.

I cacciatori di tesori della Ocean X Team, hanno impiegato una settimana per recuperare buona parte del carico, 600 bottiglie di De Haartman&Co. Cognac e 300 bottiglie di liquore Benedictine, un marchio che faceva capo alla Bacardi.

Molte altre bottiglie sono ancora nella stiva della nave, ma i sommozzatori della Ocean X Team hanno preso solo le bottiglie in perfetto stato di conservazione.

Peter Lindeberg della Ocean X Team ha detto che ancora non si sa a quanto possa ammontare il valore di quel carico.

“Abbiamo una gran voglia di aprire una bottiglia ed assaggiarne il contenuto che, crediamo, sia ancora in perfette condizioni, ma non ci azzardiamo a farlo prima di aver capito quale sia il valore delle bottiglie. Abbiamo contattato la Bacardi per riuscire ad avere una quotazione. Non vorremmo aprire una bottiglia dal valore di diecimila dollari.”