SVN logo

Vincono Ben Ainslie e Lijia Xu

Ben Ainslie (GBR) e Lijia Xu (CHN) sono stati nominati vincitori degli ISAF Rolex World Sailor of the Year Awards 2012

Abbonamenti SVN
ADV
Dublino - Martedì scorso, durante la cerimonia svoltasi presso la Mansion House di Dublino, in Irlanda, Ben Ainslie (GBR) e Lijia Xu (CHN) sono stati nominati vincitori degli ISAF Rolex World Sailor of the Year Awards 2012.

Gli ISAF Rolex World Sailor of the Year Awards si svolgono durante la conferenza annuale dell'International Sailing Federation (ISAF) e la cerimonia di premiazione accoglie l’elite del mondo della vela tra cui atleti, funzionari e delegati della conferenza.

La concorrenza per gli Awards 2012 è stata formidabile, con quattro candidate femminili eccezionali e cinque velisti altrettanto straordinari, selezionati dalla lista delle candidature presentate dal grande pubblico. I vincitori sono stati decisi dai voti delle più di 130 autorità nazionali dell’ISAF. La suspense è stata mantenuta fino all'ultimo minuto: i candidati e gli ospiti non hanno saputo chi avrebbe vinto fino al momento dell'annuncio ufficiale.

Oltre ai due vincitori, la lista dei candidati per gli ISAF Rolex World Sailor of the Year Awards 2012 ha incluso:

Uomini
Mathew Belcher & Malcolm Page (AUS)
470 maschile - Ori olimpici Londra 2012, campioni mondiali 2011 & 2012 e campioni ISAF Sailing World Cup 2011-12

Nathan Outteridge & Iain Jensen (AUS)
49er - Ori olimpici Londra 2012 e campioni mondiali 2011 & 2012

Loïck Peyron (FRA)
Record assoluto intorno al mondo

Tom Slingsby (AUS)
Laser - Oro olimpico Londra 2012 e campione mondiale 2011 & 2012

Donne
Tamara Echegoyen, Angela Pumariega & SofÌa Toro (ESP)
Women’s Match Racing - Ori olimpici Londra 2012

Helena Lucas (GBR)
2.4mR – Oro paralimpico Londra 2012 e campionessa ISAF Sailing World Cup 2011-12

Saskia Sills (GBR)
RS:X – Campionessa mondiale ISAF Youth Sailing 2012 e campionessa europea Youth Sailing

I vincitori degli ISAF Rolex World Sailor of the Year Awards sono decisi dai voti delle oltre 130 Member National Authorities dell’ISAF dopo un processo di selezione mondiale che inizia con un invito aperto per le candidature. Due premi, uno femminile e uno maschile, sono presentati agli individui che si ritiene si siano distinti al meglio durante il periodo di qualifica.